Post

Schiuma

Immagine
Abbiamo proposto ai bambini la sperimentazione della schiuma da barba

Dopo aver giocato liberamente, abbiamo chiesto di descriverla e di esprimere le loro sensazioni.

E' bianca.
Sembra panna, è morbida.
Profuma.
La metto in faccia, come il papà.
E' bellissima.

Poi abbiamo messo a disposizione carta nera su cui dipingere con le mani coperte di schiuma.

E' risultato uno sfondo simile ad un paesaggio innevato che i bambini, in piccolo gruppo, hanno arricchito con l'uso creativo di materiali diversi ( pizzi, rafia, cotone, cartoncino, spumella,plastica colorata)


Arance

Immagine
La cuoca stamattina ci ha portato in classe le arance ancora intere:
La maestra le ha tagliate

e spremute con lo spremiagrumi Molto volentieri abbiamo bevuto il succo e poi abbiamo pensato: se un po' di succo lo mettiamo al freddo nel freezer, cosa succede? Abbiamo preparato un bicchierino per ciascuno  poi li abbiamo portati dalle cuoche Arianna ed Adelaide. Abbiamo chiesto di poter mettere nel freezer i bicchierini . Vedremo cosa succede.  Abbiamo fotografato tutti i passaggi e li abbiamo usati per verbalizzare e riordinare le sequenze temporali (6 sequenze per i grandi, 4 per i mezzani e 3 per i piccoli)

Bianco

Immagine
La nostra Nuccia ci ha portato un pacco misterioso ...
Ci disponiamo in cerchio per osservarlo meglio:
C'è scritta la lettera B, la nostra sezione, quindi è proprio per noi.
Insieme ai bambini facciamo ipotesi sul messaggio scritto sul pacco: secondo voi cosa c'è scritto?
Peter (il nome dello spaventapasseri che l'anno scorso ci ha portato tanti regali), sezione B
I bambini hanno riconosciuto la lettera iniziale di "Per" uguale a quella di Peter.
Proviamo ad immaginare che cosa contiene: "un regalo, una bici, dei giochi, la neve, un pupazzo di neve "
Nella scatola ci sono...
fogli di carta... bianca
tanti tipi di carta: velina, cartoncino, collage, 
lucida, liscia, ruvida, trasparente
quadrata, rettangolare, lunga, corta...
Ciascun bambino sceglie il foglio che preferisce e, con l'aiuto delle insegnanti, lo usa per lasciare delle tracce con gli attrezzi (cacciaviti, foratrici a 1 e 2 fori, punteruolo)
e per raccontare una storia ..



Le impronte sulla neve

Immagine
In atelier abbiamo riprodotto il soffice manto bianco della neve utilizzando la farina a pioggia




I bambini hanno lasciato le impronte usando gli animali dell'angolo della fattoria




Un gruppo ha proseguito l'attività facendo giocare gli animali con la farina e fingendo che fosse neve: gli animali l'hanno magiata, si sono tuffati e nascosti, l'anno ammucchiata e poi sparsa di nuovo.




Il secondo gruppo dopo aver lasciato le tracce degli animali ha preferito sperimentare il disegno con le dita.




Nebbia e ghiaccio

Immagine
Questa mattina venendo a scuola abbiamo visto una fitta nebbia
Più tardi in mattinata non l'abbiamo vista più dalle finestre e allora  siamo usciti fuori  tutti insieme a cercarla

"C'è il sole, è andata via!" ha osservato subito qualche bambino. Ma noi non ci siamo arresi e siamo andati avanti a cercare dov'era finita la nebbia. Sul nostro cammino abbiamo incontrato però molti altri tesori: una ragnatela tutta congelata,
un ghiacciolo sottile che pendeva da un ramo, foglie, castagne, rametti coperti di ghiaccio,













Con un bastoncino abbiamo provato a scavare nel terreno, ma era troppo duro perchè anche la terra era tutta ghiacciata. Era arrivato il  sole e  la nebbia se n'era proprio andata...  stando però in mezzo agli alberi abbiamo sentito che qualcos'altro stava succedendo... sentiamo cadere delle gocce d'acqua in testa, ma non sta piovendo...