Minestrone

Sono arrivate in classe tante verdure...belle da guardare, toccare e annusare...


Cosa ne facciamo ? "Un bel minestrone" è la risposta dei bambini. 
Chiediamo loro se le verdure sono già pronte o prima dobbiamo fare qualcosa per prepararle.
"Le laviamo e poi le tagliamo".





Dopo averle lavate, pulite, ci trasferiamo in atelier per tagliare le verdure: prima i funghi,

poi il sedano,

le carote,
le biete,
poi catalogna, peperoni, zucchine, melanzane e ravanelli;








abbiamo sgusciato fave e piselli.




Ora le verdure sono pronte.
Ciascun bambino porterà a casa il suo minestrone da cuocere : chissà che sapore avrà...


Commenti

Post popolari in questo blog

Un altro racconto sull'accoglienza

DETTATO CONCETTUALE sezione D

Emozioni in arte :"L'urlo" di Edvard Munch